• Pubblicata il
  • Autore: ASD
  • Categoria: Racconti gay
Leccate - Puglia Trasgressiva

Leccate - Puglia Trasgressiva

Mi avvicino alla sessantina, normale, belloccio, con appena un po' di pancetta. Dopo aver convissuto per 28 (ventotto!) anni con Marta, ci siamo divisi. Fra noi sesso normale poi mi dice che gli piacciono le donne e io confesso di essere sempre più attratto da uomini! Che bella coppia! Da allora (5anni) ho fatto sesso doli con uomini, quasi sempre orale. Da tempo sto' con un coetaneo, spompiniamo, ci lecchiamo, ci masturbiamo, ma nessuno di noi è mai venuto in bocca all'altro, però abbiamo sentito i nostri sapori. Andò così, un giorno, nudi solo con la maglietta, ero sul letto, lui mi viene sopra la bocca come spesso accade, io comincio a leccargli le palle poi lo prendo in bocca, ma non lo faccio venire cosi. Continuo a stuzzicarlo, quando è il momento scende giù fra le mie gambe aperte, io allungo la mano toccandogli le palle e mi viene addosso, sull'uccello, sull'inguine, io lo aiuto con la mano poi ci muoviamo assieme uccello con uccello, ci scopiamo così, mi sbrodola dappertutto! Gode moltissimo, poi la sua testa scende fra le gambe e comincia a leccare tutto, dopo poco la mia sborra di unisce alla sua mentre continua a leccare. Sono venuto in paio di volte.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati